La caratteristica più notevole di macOS “High Sierra” è l’introduzione del nuovo file system “APFS”. Si tratta di un moderno sistema memorizzazione che sostituisce il precedente HFS +, introdotto nel 1998. Per avere un riferimento, ecco una rapida panoramica delle caratteristiche APFS. In questa spiego i passi da seguire per convertire in questo formato il volume di avvio qualora non fosse stato ancora fatto.

GUIDA

Convertire file system in APFS dopo aver installato macOS High Sierra

  ATTENZIONE!  

Quando si installa macOS High Sierra sull’unità SSD (Solid-State Drive) di un Mac, quell’unità viene automaticamente convertita in APFS. Le unità Fusion Drive e i dischi rigidi meccanici, al momento in cui scrivo non sono supportati dalla conversione. Non è possibile impedire la transizione ad APFS delle unità compatibili con tale formato durante l’installazione di macOS High Sierra.

  OBIETTIVO  

Nel caso si necessiti di convertire la propria unità in formato APFS, è possibile farlo con il R iavvio del Mac in modalità di Recovery e attendendosi alla guida.

  SOLUZIONE  

  • Accendere il Mac
  • Tenere premuti insieme i tasti Command+R
  • Attendere l’avvio in Recovery Mode, selezionare la Lingua se richiesto
  • Avviare Utility Disco
  • Selezionare a sinistra il Volume da convertire
  • Clic in alto sul menu Modifica (o Edit) > Convertire in APFS
  • Clic sul pulsante Converti e attendere (circa 2 minuti per un SSD da 256GB)

   SOSTIENI IL SITO 

Se ti è piaciuta questa Guida puoi supportare il mio impegno visitando questo Link.