In questo articolo proverò a chiarire il meccanismo che sta dietro alla famosa password di protezione prevista nei backup di iTunes crittografati e come gestire gli stessi. Seguire le indicazioni descritte di seguito.

GUIDA

Creare, disattivare Password Backup iTunes di iPhone e iPad

  A COSA SERVE  

Per proteggere i backup dell’iPhone, dell’iPad o dell’iPod touch in iTunes, è possibile usare la crittografia proteggendo tramite password l’intero archivio. La funzione Codifica backup in iTunes ne blocca e codifica quindi, tutte le informazioni aggiungendo dati che i backup standard, non protetti da password non contengono. Ecco un elenco:

  • Password salvate
  • Impostazioni Wi-Fi 
  • Cronologia dei siti web
  • Dati sanitari

Va ricordato che iTunes non esegue di default la crittografia dei backup. Per dare inizio alla crittografia del backup in iTunes, va attivata l’opzione Codifica backup. Dopo aver attivato l’opzione, iTunes eseguirà sempre la crittografia automatica dei backup per quel particolare dispositivo.

Molto importante, oserei dire fondamentale tenere bene in considerazione che questa impostazione verrà applicata anche nel caso si colleghi il medesimo iPhone o iPad ad un altro computer per la prima volta. Questo accade perché l’impostazione di creare backup protetti da password viene memorizzata come valore all’interno dell’iPhone o iPad stesso. L’unico modo quindi di togliere questa impostazione è di farlo dall’iTunes del computer e digitando l’apposita password scelta in precedenza. In assenza della password, occorrerà inizializzare da zero il dispositivo.

  SOLUZIONE – CREARE BACKUP CON PASSWORD  

  • Aprire iTunes sul computer (usare la versione più recente)
  • Collegare il dispositivo al computer con il cavo USB
  • Clic a sinistra su Riepilogo
  • Abilitare la casella in basso Codifica backup…
  • Digitare e confermare la password di protezione
    Annotare bene la password e conservarla in luogo sicuro, è fondamentale per sbloccare i backup!
  • iTunes inizia a eseguire il backup e la crittografia dei backup precedenti

  SOLUZIONE – VERIFICA CRITTOGRAFIA  

  • Clic in alto sul menu iTunes
  • Clic su Preferenze
  • Clic sul tab Dispositivi
  • Assicurarsi che ci sia l’icona di un lucchetto accanto al nome del backup

  SOLUZIONE – DISATTIVARE CRITTOGRAFIA BACKUP  

  • Aprire iTunes sul computer (usare la versione più recente)
  • Collegare il dispositivo al computer con il cavo USB
  • Clic a sinistra su Riepilogo
  • Disabilitare la casella in basso Codifica backup…
  • Digitare la password di protezione

Importante: Se ci si è dimenticati della password, l’unico modo possibile per disattivarla è quello di ripristinare da zero il dispositivo come descritto in questa pagina. Ovviamente questa procedura eliminerà ogni contenuto presente sull’iPhone o sull’iPad. In questo modo si potrà ricominciare ad eseguire backup futuri senza l’ossessione di questo codice a protezione. In ogni caso, vi invito a leggere il riquadro in alto “A cosa serve” in cui si specifica bene le cause che possono aver portato alla richiesta della password del backup.

   SOSTIENI IL SITO 

Se ti è piaciuta questa Guida puoi supportare il mio impegno visitando questo Link.