A volte capita che il Mac impieghi più tempo del dovuto ad effettuare la normale operazione di riavvio, rimanendo congelato con schermo nero per poi dopo un tot di secondi vederlo avviare. In questa guida spiego cosa fare per migliorare questo aspetto.

GUIDA

Mac lento a riavviarsi

Attenzione
Non mi assumo alcuna responsabilità derivante da una cattiva esecuzione dei passaggi descritti nella guida. Procedere con estrema attenzione, l’uso improprio di alcuni passaggi può compromettere la stabilità del Sistema o in alcuni casi addirittura portare alla perdita dei propri dati. Proseguire solo se coscienti e consapevoli dei rischi legati da una errata procedura. Per ulteriori delucidazioni in merito usate i commenti qui in basso.
  • Aprire una finestra del Finder
  • Clic in alto sul menu Vai > Vai alla cartella…
  • Digitare o copia/incolla il comando seguìto dal tasto Invio

  • Spostare nel Cestino tutte le cartelle ad eccezione di zz
    Nota: Non cancellare la cartella zz!
  • Digitare la Password di Amministratore per autorizzare l’azione
  • Riavviare il Mac