In questo articolo indico i passaggi necessari per aggiungere in quarantena un’applicazione per la quale il sistema Gatekeeper integrato in macOS ha rilevato un comportamento sospetto ma innocuo più comunemente chiamato falso positivo e che per mancanza di firme aggiornate viene immediatamente bloccato dai sistemi di sicurezza e impedita la corretta esecuzione. 

Aggiungere applicazione in quarantena su Gatekeeper di macOS

  SOLUZIONE  

  • Aprire il Terminale da LaunchPad > Altro
  • Digitare o incollare la stringaricorda di lasciare uno spazio dopo com.apple.quarantine:
    sudo xattr -r -d com.apple.quarantine
  • Adesso trascinare dentro alla finestra del Terminale, l’App che non vuole avviarsi
  • Confermare con il tasto Invio
  • Digitare la password di amministratore e confermare ancora una volta con Invio
    (è assolutamente normale non vedere il cursore a schermo muoversi mentre si digita la password)
  • Avviare l’applicazione, ricordando di farlo sempre attraverso il click secondario del mouse/trackpad.