In questa guida affronteremo l’installazione del sistema operativo Mojave 10.14 sui modelli di computer Mac esclusi dall’aggiornamento. Stessa situazione già affrontata in passato per l’uscita di macOS High Sierra (Guida Patch High Sierra). Attenersi alle indicazioni descritte di seguito e usare i commenti per ricevere supporto.

Installare macOS Mojave 10.14 su Mac non supportato

  ATTENZIONE  

È possibile procedere con l’installazione di macOS Mojave 10.14 sui Mac non ufficialmente supportati da Apple facendo riferimento a questa guida che sarà in costante aggiornamento. Maggiori dettagli sul progetto sono disponibili a questo  indirizzo.

  REQUISITI  

A causa di numerose modifiche apportate al sistema base su macOS Mojave, l’installazione può comportare difficoltà maggiori che in passato,  motivate dal mancato supporto dei chip grafici Nvidia e AMD non compatibili con la tecnologia Metal e da alcuni controller USB. La lista seguente elenca i Mac su cui sarà possibile installare macOS Mojave e gli accorgimenti da tenere in considerazione.

Requisiti

  • MacBook Air metà 2011
  • MacBook Pro i5 e i7 metà 2010, fine 2011 (solo quelli con scheda video HD Graphics o esterna Thunderbolt)
  • Mac Pro 2008 e 2009
  • iMac metà 2011, iMac fine 2011 (entrambi solo con scheda video esterna Thunderbolt)
  • Mac mini metà 2011 (solo quelli con scheda video HD Graphics o esterna Thunderbolt)

Occorrente

  • Pendrive USB vuota da 16GB
  • Una copia di  macOS Mojave Patcher (scarica da qui)

  SOLUZIONE  

  PASSO 1 • PREPARAZIONE  

  • Scaricare la Patch Mojave (scarica da qui)
  • Inserire la Pendrive USB da 16GB
  • Aprire  Utility Disco da  LaunchPad > Altro
  • Selezionarla dalla colonna di sinistra e clic su  Inizializza in alto
  • Formattarla nel formato OS X Esteso (Journaled)
  • Aprire il file  macOS Mojave Patcher
  • Se non ancora fatto, scaricare una copia di macOS Mojave 10.14 così:
    In macOS Mojave Patcher, clic sul menu in alto Tools, selezionare Download macOS Mojave…
  • Fatto ciò, clic sull’icona di sinistra del logo Mojave

  • Indicare la propria copia di macOS Mojave > selezionare il file .app di installazione
  • Assicurarsi che la patch effettui correttamente la verifica
  • Selezionare la Pendrive USB nell’icona di destra Volume
  • Clic sul pulsante in basso a tutto: Start Operation…

  PASSO 2 • INSTALLAZIOE MOJAVE  

  • Spegnere il Mac
  • Collegare la Pendrive USB creata in precedenza
  • Accendere il Mac e tenere premuto il tasto ⌥ Alt
  • Selezionare la Pendrive (arancio) come avvio
  • Selezionare in alto il menu Utilities > Utility Disco
  • Selezionare la partizione o il disco in cui installare macOS Mojave
  • Formattare con schema GUID, se disponibile
  • Installare macOS Mojave sul disco o partizione scelta

  PASSO 3 • PATCH DEL SISTEMA  

  • Quando l’installazione effettua il riavvio del Mac tenere premuto il tasto ⌥ Alt
  • Selezionare nuovamente la Pendrive di installazione creata in precedenza
  • Selezionare in alto il menu Utilities > macOS Post Install…
  • Selezionare il proprio modello di Mac in uso (come trovare il modello del Mac)
  • Selezionare il Volume su cui è stato installato macOS Mojave
  • Clic sul pulsante Patch > Attendere
  • Clic sul pulsante Reboot per riavviare il Mac

Al riavvio si avrà macOS Mojave installato e funzionante ad eccezione di qualche funzione come Wi-Fi, Bluetooth o altro, dipende da modello a modello.

  ABILITA AGGIORAMENTI SISTEMA  

Affinché possano essere scaricati ed eseguiti i futuri aggiornamenti e miglioramenti minori del sistema operativo è necessario apportare delle modifiche al catalogo interno, seguire le indicazioni descritte di seguito.

  1. Collegare il Mac ad Internet
  2. Aprire il Terminale da Launchpad > Altro
  3. Digitare la seguente stringa e confermare con Invio
    sudo softwareupdate --set-catalog http://swdist.furcode.co/index-10.12seed-10.12-10.11-10.10-10.9-mountainlion-lion-snowleopard-leopard.merged-1.sucatalog
  4. Digitare la password di amministratore, ricordare che è normale che mentre la si digita il cursore a schermo non si muove
  5. Digitare la stringa seguente, confermare con Invio e attendere…
    softwareupdate --list
  6. Digitare la stringa seguente e confermare con Invio
    /Applications/App\ Store.app/Contents/MacOS/App\ Store
  7. Eseguire gli aggiornamenti rilevati
  8. Al successivo riavvio non occorre applicare nessuna Patch

In alternativa è possibile scaricare il tool apposito da questa pagina.