Ogni qualvolta si effettua l’eliminazione di un file o una cartella, anche essendoci premurati di svuotare il Cestino, sul disco del computer rimane comunque traccia di questi elementi. Ovviamente localizzabili soltanto attraverso particolari software di recupero dati.

Mac, eliminare tracce di file cancellati e impedirne il recupero

  BREVE INTRODUZIONE  

Accedere o anche semplicemente identificare la presenza di dati eliminati dal disco, non sempre è possibile. Questo succede perché dopo l’eliminazione di un file o di una cartella, i settori di memoria che li contenevano, possono aver dato alloggio a nuovi elementi, nuovi file che hanno sovrascritto di fatto le tracce di quanto era memorizzato in precedenza.
Ecco perché lo scopo di questa guida è quello di “sovrascrivere” con nuovi dati, i settori su cui erano memorizzati quelli eliminati.

  SOLUZIONE  

 1  USARE TERMINALE

Questo approccio permette di sovrascrivere con una serie di informazioni, lo spazio libero presente sul disco, così da eliminare ogni traccia.

  • Aprire l’app  Terminale da Launchpad > Altro
  • Digitare questo comando, confermare con Invio e digitare password amministratore
  • Sostituire Livello con il grado di sicurezza voluta espresso i numeri:

0 Eliminazione sicura con la scrittura di una sola volta del numero “zero binario” nei settori che contenevano il file eliminato;
1 Eliminazione sicura con la scrittura di numeri casuali nei settori che contenevano il file eliminato;
2 Eliminazione sicura con la scrittura di 7 volte del numero “zero binario” nei settori che contenevano il file eliminato;
3 Eliminazione sicura con la scrittura di 35 volte del numero “zero binario” nei settori che contenevano il file eliminato;


 2  USARE APPLICAZIONI ESTERNE

Questa Soluzione permette di sovrascrivere con vari algoritmi, lo spazio occupato dal file da eliminare e di spostarlo nel Cestino.

  • Scaricare Advanced File Shredder da  Mac App Store
  • Avviare l’applicazione e fare clic su Browse
  • Selezionare il file da eliminare in modo sicuro 
  • Clic sul pulsante in alto a destra Start Wipe

 3  USARE FILEVAULT

Utilizzare FileVault, è certamente la soluzione migliore per evitare che software dedicati possano accedere a nomi di file o cartelle o al loro contenuto. 

  • Clic sul menu  Apple in alto a sinistra e scegliere Preferenze di Sistema
  • Clic su Sicurezza e Privacy
  • Selezionare la scheda in alto FileVault
  • Autenticarsi facendo clic sul  lucchetto in basso a sinistra
  • Clic sul pulsante Attiva FileVault
  • Scegliere il metodo da usare nel caso ci si dimentichi della chiave di protezione 
  • Attendere la codifica dell’intero disco di sistema
Print Friendly, PDF & Email

   VUOI AIUTO? 

Se il problema non è stato risolto la invito a scrivere la sua richiesta nei commenti qui in basso. Le risponderò entro un'ora. Se sono connesso in chat, mi contatti così da parlarne subito.