L’applicazione Mail su macOS è certamente la più usata per la gestione della posta elettronica, un po’ perché già presente sul sistema e un po’ per la semplicità di utilizzo. In seguito ad aggiornamenti di Sistema o ad operazioni di manutenzione varia, le preferenze dell’applicazione possono subire dei danneggiamenti, scopriamo come risolverli e far ritorno alla normalità.

Preferenze di Mail vuote o disabilitate su macOS

  OBIETTIVO  

La soluzione proposta nella guida ci aiuta a risolvere l’avaria nelle Preferenze di Mail, rigenerando il file responsabile delle varie modifiche che l’utente può apportare all’applicazione e facendola ripartire normalmente.

  SOLUZIONE  

  • Chiudere Mail
  • Aprire una finestra del Finder
  • Clic sul menu Vai > Vai alla cartella…
  • Copiare e incollare questa riga:
  • Individuare e spostare nel Cestino il file: com.apple.mail.plist
  • Riavviare il Mac
Print Friendly, PDF & Email

   SOSTIENI IL SITO 

Se ti è piaciuta questa Guida puoi supportare il mio impegno visitando questo Link.