L’errore “NSURLErrorDomain -1100” solitamente si può presentare quando non sono disponibili aggiornamenti per il Mac che si sta tentando di aggiornare o per un problema di comunicazione tra il nostro computer e il server di aggiornamento Apple. 

Soluzione errore “NsURLErrorDomain -1100” su macOS

  OBIETTIVO  

Le difficoltà che impediscono al nostro Mac di raggiungere correttamente il server di aggiornamento Apple possono essere rappresentati da Antivirus installati, dai server DNS impostati nelle impostazioni di Rete o da un errore nelle librerie di macOS inerenti gli aggiornamenti.

Inoltre, l’errore è tipico se si presenta su Mac su cui è installata una versione di macOS non ufficialmente supportata. In questi casi aggiornare attenendosi alle Soluzioni 3 e Soluzione 4 descritte di seguito nella guida.

  SOLUZIONE 1 – DISATTIVARE ANTIVIRUS  

  • Chiudere eventuali software Antivirus
  • Disattivare eventuali software Firewall
  • Aprire il Mac App Store e provare ad aggiornare

  SOLUZIONE 2 – CAMBIO SERVER DNS  

  • Aprire le Preferenze di Sistema dal menu  Apple in alto a sinistra
  • Clic sull’icona Network
  • Clic in basso a destra su Avanzate, selezionare in alto il tab DNS
  • Clic in basso a sinistra sul pulsante (+)
  • Digitare il seguente indirizzo DNS di Google: 8.8.8.8
  • Clic nuovamente sul pulsante (+) e digitare il server DNS secondario: 8.8.4.4
  • Confermare sul pulsante OK
  • Riavviare il Mac

  SOLUZIONE 3 – FORZARE AGGIORNAMENTI  

  • Collegare il Mac ad Internet
  • Aprire il  Terminale da  Launchpad > Altro
  • Digitare la seguente stringa e confermare con Invio
  • Digitare la password di amministratore, ricordare che è normale che mentre la si digita il cursore a schermo non si muove
  • Digitare la stringa seguente, confermare con Invio e attendere…
  • Digitare la stringa seguente e confermare con Invio
  • Eseguire gli aggiornamenti rilevati

  SOLUZIONE 4 – MAC NON SUPPORTATO  

  • Scaricare  AUSEnabler da questa pagina ed eseguirlo
  • Fare clic sul pulsante Reset catalogs
  • Digitare la password di amministratore
  • Confermare sul pulsante OK
  • Aprire il Mac App Store e provare ad aggiornare
  • Se non va, eseguire adesso la Soluzione 3
Print Friendly, PDF & Email