Nell’area di supporto del sito ricevo diverse segnalazioni di aiuto riguardanti l’improvvisa modifica della tipologia utente da amministratore a standard in seguito ad un “semplice” cambio nome. In realtà non siamo di fronte ad un errore di sistema e nulla accade per caso, si tratta di un pasticcio causato dall’utente nel tentativo di cambiare nome all’account.

Utente amministratore diventato utente Standard dopo un cambio nome errato

  OBIETTIVO  

Quando si vuole effettuare il cambio del nome utente è necessario attenersi a delle particolari linee guida descritte in questa pagina e non pasticciare di fantasia, modificando delicate impostazioni nelle Preferenze di Sistema. In questa guida indico i passi da seguire per risolvere l’inconveniente rimediando ai nostri errori.

  SOLUZIONE  

Se presente un altro Utente amministratore sul Mac, usarlo per accedere alle Preferenze di Sistema, Utenti e Gruppi, selezionare il  lucchetto per abilitare le modificheautenticarsi. Selezionare l’utente che è diventato Standard e abilitare la casella “L’utente può amministrare questo computer“.

Invece, se non sono presenti altri utenti oltre quello danneggiato, seguire le indicazioni seguenti:

 1  CREARE UTENTE TEMPORANEO

  • Accendere il Mac e tenere premuti i tasti Command+S
  • Digitare i seguenti comandi seguiti dal tasto Invio:
  • Ricordo che è assolutamente normale non visualizzare al riavvio i precedenti Account Utente
  • Seguire le istruzioni a schermo per creare un nuovo Utente Amministratore
  • Se richiesto, non usare account iCloud, ricordo che stiamo creando un utente temporaneo
  • Riavviare il Mac per visualizzare anche gli altri utenti

 2  RIPARARE UTENTE STANDARD

  • Accedere con il nuovo utente Amministratore creato nel punto 1
  • Clic sul menu apple  > Preferenze di sistema > Utenti e Gruppi
  • Selezionare l’utente da “riparare
  • Clic in basso sul lucchetto per abilitare le modifiche
  • Abilitare casella “L’utente può amministrare questo computer

 

Print Friendly, PDF & Email